I politici mi amano

giovedì 25 settembre 2008

Pensione ... pensione

La vita è fatta di momenti e di passaggi, di gioie e di dolori. L'acqua scorre sempre verso il mare. Nei primi giorni ti senti in ferie poi, non rientrando al lavoro, ti rendi conto di essere veramente in pensione. Qui subentrano mutamenti apocalittici nel modo di gestire il tempo a disposizione. Se puoi fai dei viaggi, collabori molto di più rispetto alla gestione della casa e della famiglia. Adesso moglie e figli vedono un altro marito ed un altro papà, molto più presente e spero positivo. Ti sollecitano perchè vorrebbero ancora di più ma bisogna stare con i piedi per terra. Sono un neo-pensionato non un robot. Potrei fare altre mille considerazioni ma preferisco la sintesi come un qualsiasi cucù che si rispetti.

80 Commenti:

  • @ Vane. Bentornata piccola e dolce cucù. Filippo. Andrea e Marinella stanno benissimo. Ti ringrazio per i continuo interessamento.
    @ Janas. Soddisfatta cucù superlativo.

    Di Blogger max-buck-office, Alle 25 settembre 2008 01:04  

  • Dunque divenuto quello che in fin dei conti non ha nulla da fare, tocca tenerlo impegnato, sennò mi va in depressione...

    Va interpretato così quel lamento sul robot ?

    Hai stimato quanto dura questa transizione e che percentuale di successo ha il "riequilibrio" della tua esistenza ?

    Cosa hai piantato di nuovo nell'orto ora che hai tutto 'sto tempo libero ?

    Mi serve un agente in provincia sei interessato ?

    Tempo...
    Tempo...
    Tempo...

    Ma non è che mi "abbocchi" alla provocazione he ?!

    Hai lucidato la moto ?
    Metti la cera, togli la cera...

    Salta in groppa e torna libero, senza strafare, non aver fretta di capire il come, questo l'augurio !

    Ciao Ciriola.

    (Però manca la foto)

    Di Blogger Lucignolo, Alle 25 settembre 2008 07:06  

  • @ LU. A dire la verità una mezza depressione ce l'avevo mentre lavoravo.
    Potevo restare altri 5 anni ma ho scelto diversamente. L'orto è ben curato ma non ho piantato niente di nuovo. Mi sembra più semplice raccogliere dal fruttivendolo.
    La tua scherzosa offerta l'avrei anche presa per buona perchè presumo di essere tagliato per quel tipo di lavoro.
    Il periodo di transizione potrebbe essere più lungo di quanto preventivato.
    Lo scooterone (mia moglie ha posto il veto su moto potenti dopo l'incidente rischiapelle) adesso lo utlizzo quasi esclusivamente. La foto sapete bene perchè non è ancora presente.
    Altre curiosità?
    Ciao cucù .... investigator ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 25 settembre 2008 07:53  

  • Ah! finalmente! certo che sono soddisfatta!!!
    Io non capisco perchè si ostinino a chiamarla "pensione" ...si chiama libertà riacquistata!!
    eh! la libertà a volte un po ci spaventa, tutte queste "possibili" cose da fare!!
    Ma alla fine qualcosa bisogna pur scegliere fra tutte le possibili, perchè se è vero che siamo liberi da impegni lavorativi, il giorno è rimasto di 24 ore!!
    E poi ti prende la "sindrome della casalinga" ...fai molta attenzione perchè con sta storia, che uno sta a casa, per gli altri "vuol dire che non fai niente" e allora ti chiedono di fare tutto!
    Ne sono vittime le casalinghe, che dopo aver lavato, fatto la spesa, cucinato, steso, pulito casa aiutato i figli a fare i compiti etc..escono, e se per strada le chiedono: lei che lavoro fa? e quelle rispondono: casalinga!
    quelli ribattono:
    ah quindi non lavora!!
    LI MORTACIIIII....

    allora goditi a pieno tutta la tua famiglia ..(ehhe! con i pro e con i contro ehehehe!)
    ma spiega loro che la libertà all'inizio bisogna assaporarla a piccole dosi, perchè è come quando si è rimasti digiuni per tanto tempo, e lo stomaco deve assumere piccoli pasti poco per volta, per riabituarsi alla digestione!!
    eh la famiglia..poi!! qualche no ti è sempre concesso pure con la famiglia

    Di Blogger JANAS, Alle 25 settembre 2008 07:55  

  • Ciriola, non è solo curiosità, come faccio a conoscerti se non mi parli di te e del mondo che ti circonda.

    Non so gli altri ma Io sono sul blog per avere contatti umani, possibilmente non troppo superficiali.

    Ma non per forza, va bene pure il cazzeggio, tu sai che puoi anche non risponder e non fare l'indolente !

    Di Blogger Lucignolo, Alle 25 settembre 2008 08:02  

  • @ Janas. Avresti potuto scriverlo tu il post in mia vece. Hai descritto la situazione anche meglio di quanto abbia fatto io. Lo hai ben capito che non amo essere prolisso e ti invio ---
    10 cucù --- da dividere equamente con il tuo partner ..,

    Di Anonymous Anonimo, Alle 25 settembre 2008 08:05  

  • Guarda che io cerco sempre di prendere in giro anche i non provoloni. E' una delle mie essenze come direbbe un'amica. Per il tipo di cucù che ti ho assegnato sai bene che non era riferito al tuo commento,
    Ciao cucù ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 25 settembre 2008 08:09  

  • Ma si va al lavoro o state a controllare le cazzatelle che scrivo. Chi me la paga la pensione?
    Cucù ... pelandroni ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 25 settembre 2008 08:37  

  • Esco di rado e parlo ancora meno
    mi hanno detto che vuoi vedermi
    e mi conosci bene, dici
    la vita è un viaggio lento ragazza mia
    ne destra ne sinistra
    Lazzaro si sveglia tutti i giorni
    e Caino gli porge il sale
    e non per la minestra
    e non per la minestra

    Sono stato un uomo tenero, ti dico
    un uomo vegetale
    sono stato a guardare la feroce
    bellezza del mondo
    lentamente trasformare
    lentamente trasformare

    Io sono un uomo libero
    ne destra ne sinistra
    sogno ancora credendo di pensare
    sogno ancora coi gomiti affacciato alla finestra
    affacciato alla finestra.

    Ma
    ci sono cantanti a cui non si può credere
    ci sono poeti che non si può raggiungere
    qui tutti parlano e parlano
    o peggio scrivono e scrivono
    è cultura universale
    o biblioteca comunale.

    Fra il celeste e il profetico
    fra il religioso e il mistico
    il maschio e la sua conquista
    il puro e il diabolico
    fra il politico e il possibile
    il passero e l'azzurro profondo
    il rosso e il suo tramonto
    la voce e lo spirito

    scelgo di camminare in silenzio accanto a te
    vita mia
    che sono un uomo libero in questo mondo
    vita mia
    che sono un uomo libero in questo mondo

    sempre e sempre
    sempre e sempre
    sono un uomo libero
    sempre e sempre
    sempre e sempre

    Esco di rado e osservo molto come vedi
    alla vita mi vendo tutto dalla testa ai piedi
    la vita è un ballo verticale
    si impara un passo al giorno
    il prezzo dei passi sbagliati
    è un brutto foglio di viaggio
    e non c'è ritorno
    e non c'è ritorno

    Fra il celeste e il profetico
    fra il religioso e il mistico
    fra l'inganno e la promessa
    il delirio fanatico
    la pace con le armi
    il politico e il possibile
    il passero e l'azzurro profondo
    la voce e lo spirito

    scelgo di camminare in silenzio accanto a te
    vita mia
    che sono un uomo libero in questo mondo
    vita mia
    che sono un uomo libero in questo mondo

    sempre e sempre
    sempre e sempre
    sono un uomo libero
    sempre e sempre
    sempre e sempre


    questa canzone l'ho incontrata in un blog di un carissimo amico, e mi piace da morire ...è stata interpretata sia da Ivano Fossati e da Celentano, e mi va di dedicartela!
    il testo è bello ma anche, la musica merita...

    Di Blogger JANAS, Alle 25 settembre 2008 08:42  

  • Grazie per la dedica. Al fondo le canzonette a volte interpretano la vita correttamente e qualche volta mi sembrano
    persino avvicinarsi all'arte.
    Grazie ancora Giu
    Cucurucucù a chi?

    Di Blogger max-buck-office, Alle 25 settembre 2008 08:58  

  • ciaooo carissimo Max ehi sicuramente sei capace di fare tante cose belle^^... dai sn contenta che tutti stiano bene un baicone a te e alla tua meravigliosa famiglia^^..

    ^_*.. SUERTEEEEEEEE

    Di Blogger Vane, Alle 25 settembre 2008 13:15  

  • ... E' bello poter essere piu' presenti, anche se, magari, a volte si ha nostalgia....

    Di Blogger intrigantipassioni, Alle 26 settembre 2008 15:41  

  • No, io non ho nostalgia proprio di un bel niente. Non posso nomimare l'istituto per cui lavoravo perchè loro hanno le bombe atomiche ed io l'archetto. Mi fanno sempre più schifo ed inchiappettano i clienti in maniera unilaterale.
    Stessa storia per Ali-taglia, mettono i milanesi contro i romani per poter fare quello che conviene a loro.
    E' una schifezza, anzi peggio ..
    Ciao Intriga-cucù ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 26 settembre 2008 15:50  

  • La vita in fondo cos'è...se non una serie di cucù passati veloci:-D

    Di Blogger 3my78, Alle 27 settembre 2008 06:41  

  • Che bello se fossi già in pensione! Quante cose potrei fare,rivedere vecchi amici,viaggiare,hobby,avere un sacco di tempo solo per me....un sogno! Non mi ci far pensare tanto, che a 26 anni mica posso già aspirare alla pensione, sono solo all'inizio! E poi la nostra generazione non sa neppure se ce l'avrà mai una pensione....chissà...che tristezza...

    Di Blogger LAURA, Alle 27 settembre 2008 14:09  

  • Viaggi viaggi viaggi...i prefer!!!
    Anche i nostri gunners sono andati in pensione sabato!!!

    Di Blogger Arsenal Passion by ToscanArsenal(Francio), Alle 29 settembre 2008 00:26  

  • @ 3my78. Quanto hai ragione. Sembra ieri che ero a Bracciano ala scuola di Artiglieria. Ne son passati di cucù.
    @ Laura. Vero quello che affermi ma mio figlio asserisce che bisognerebbe elargire
    una lauta pensione fino ai 40 anni in modo
    che uno possa doderne a pieno. Poi, tutti al lavoro.
    @ Francio. Come sta dimostrando anche l'Inter, non basta una congrua immissione di soldi per vincere.
    @ Tutti. Buona settimana e soprattutto bun avoro.

    Di Blogger max-buck-office, Alle 29 settembre 2008 08:33  

  • Ciao cucù,come ti capisco...
    Abbraccio.

    Di Blogger stella, Alle 29 settembre 2008 09:47  

  • Max mi permetti di complimentarmi con janas per il commento sulla pensione. Aggiungo ancora che per altri (compreso i familiari)insegnavo,per cui avevo tempo libero...!

    Di Blogger stella, Alle 29 settembre 2008 09:55  

  • Ciao Max,anch'io sono un giovane pensionato,il mio unico figliolo da tempo si è creato una famiglia,ora mi ha fatto diventare nonno,questo per me è l'inizio di una nuova vita.

    Di Blogger Nicola, Alle 29 settembre 2008 10:14  

  • @ Stella. Grazie della comprensione.
    @ Nicola .Beato te, i miei due maschietti non ce l'hanno neanche per le balle.
    Ti ringrazio anche perchè un asino mi ha detto che era entrato nel blog di un vecchio. Vecchio sarà lui e chi non gielo dice. Un po di polemica ogni tanto ci vuole.
    Ciao cucù ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 29 settembre 2008 12:48  

  • Cucù..da quando mio padre è andato in pensione..non lo sopporto più!!!Sta sempre in mezzo come mercoledi!
    ahahahah
    ;)

    Di Blogger Guernica, Alle 29 settembre 2008 20:46  

  • ahhaha! Max.Cucù.er Mercoledì!!!
    vecchio?? chi ti ha dato del vecchio? avresti dovuto mettere il titolo: Pensazione ...Pensazione alis pensanti in azione...così il giovine non pensante si sarebbe autoescluso!
    Per me sei un giovanissimo un po sco****to!! hihhi!
    almeno mi sono salvata dall'appellativo di vecchia!!
    io, che eri vecchio non l'ho detto!!
    però forse sei un Mercoledì?

    Di Blogger JANAS, Alle 29 settembre 2008 21:59  

  • @ Janas. Io mi sono arreso all'evidenza, non sarò vecchio ma anziano si.
    D'altro canto le stagioni della vita si sucedono irreversibimente ed è giusto che sia così.
    @ Guernica. Prima di essere padre, come tutti, sono stato figlio. Vi capisco entrambi. Certo che non ci possiamo smaterializzare e voi non eravate abituati alla nostra assillante presenza.
    .
    Comunque siete due cucù ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 30 settembre 2008 08:34  

  • ANZI_ NO!

    anziano è uno stato d'animo...
    poi io ad anziano preferisco allora vecchio!
    in anziano ci trovo solo gli aspetti negativi, la fatica nel fare le cose, i riflessi più lenti, il bisogno continuo di fare pause, con la sensazione che ormai le cose ti sfuggano!

    mentre nel "Vecchio" ci trovo la saggezza antica, la capacità acquisita nel tempo, di aver in parte capito e accettato la vita, nelle sue molteplici sfumature, sapendo godere a pieno e prendendo quanto c'è di buono, in ogni fase della nostra vita!

    Di Blogger JANAS, Alle 30 settembre 2008 08:56  

  • Adesso prendo il vocabolario e ripasso la differenza tra anziano e vecchio.

    Di Anonymous Anonimo, Alle 30 settembre 2008 09:09  

  • io la pensione la sogno...
    ma non arriverà mai...

    Di Blogger Pupottina, Alle 30 settembre 2008 11:13  

  • Anche io dicevo così ... ma poi ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 30 settembre 2008 11:38  

  • ahhaah! ma non la trovi, in un normale vocabolario,questa definizione sta dentro la mia testa, quando pubblicherò il mio "personale" Dizionario ..ti invierò una copia!

    Di Blogger JANAS, Alle 30 settembre 2008 13:58  

  • Max che succede al tuo Parma?? Ahi ahi (e parlo io che sono nelle stesse condizioni): «UFFICIALE: il Parma esonera Cagni di Andrea Lolli - Il Parma cambia allenatore: il presidente gialloblu Tommaso Ghirardi ha infatti deciso di esonerare il tecnico Luigi Cagni. Così recita il comunicato ufficiale: "La Società Parma Fc Spa comunica che il Signor Luigi Cagni è stato sollevato, in data odierna, dall'incarico di allenatore della Prima Squadra. A lui e al suo staff va il ringraziamento per l'impegno profuso con totale dedizione, competenza e serietà".» [Fonte: TMW]

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 30 settembre 2008 14:41  

  • ciao cucù.. sono mortificata ti chiedo mille scusa non pensavo fosse così offensivo scrivere quel pezzo... cmq hai ragioen non ho bisogno di nessuno ma era solo un'espressione per dire chi ci credeva davvero a me... l'ho cambiato dai.. però davvero non pensavo fosse così offensivo :( mi disp....

    un bacioneee e grazie per averlo detto

    Di Blogger Vane, Alle 30 settembre 2008 20:34  

  • @ Vane. Lo lo che non hai dimestichezza con la lingua. Lo fatto solo per evitarti
    figuracce.
    Ciao cucù ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 1 ottobre 2008 08:27  

  • io ho visto mio padre davvero in difficoltà nel primo periodo.
    è andato giovane in pensione.
    ha stravolto la sua vecchia vita, le vecchie abitudini...svegli prima dell'alba..tutto il giorno in laboratorio, pranzo con i colleghi..rientro nel pomeriggio tardo...una doccia, un po di tv, cena e a letto con le galline.
    pian piano si è organizzato e si è creato il nuovo stile di vita.
    l'importante è star bene e sentirsi cmq appagati da qualcosa in cui ci si cimenta.
    almeno credo..
    in fondo nn posso sapere tutto..io in pensione nn abdrò mai!

    Di Blogger Mat, Alle 1 ottobre 2008 10:41  

  • @ Mat. Come capisco il tuo paparino. Al'inizio è tutto difficile. La moglie crede che tu gli pulisca tutta la casa anche dove è già pulito. I figli vanno a mille, pranzetti, cenette, ristoranti viaggi.
    Ed io mi sento un cucù ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 1 ottobre 2008 14:28  

  • e ioio di cuore^^.. un bacioen e buon inizo di mese saluta di parte mia filippo^^.. e tutta la tua famiglia

    Di Blogger Vane, Alle 1 ottobre 2008 15:36  

  • Grazie Vane sei sempre gentilissima.
    Non so se lo merito a pieno.
    Ciao cucù piccolo piccolo ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 1 ottobre 2008 16:21  

  • con mia madre si sono organizzati per bene..mia mamma pulisce e cucina e stira...lui le da una mano in cucina, fa la spesa, da una mano a stendere, cura il piccolo giardino..
    hanno raggiunto un certo equilibrio...ma mio padre è 20 anni in pensione caro mio..

    Di Blogger Mat, Alle 1 ottobre 2008 23:07  

  • è la terza volta che passo qui... sembra che questa volta nessuno abbia intenzione di interrompere il mio "lavoro"... Che dirti, la pensione è una buona occasione per dare una svolta alla propria vita, dedicandoti a chi ami e a ciò che ami senza riseve. Niente male, eh? Se poi dovessi cadere in depressione, io sono qui... e prometto uno sconticino ;)

    Di Blogger Maria Rita, Alle 2 ottobre 2008 17:06  

  • Eccomi qui di nuovo!
    Pensione???
    Non conosco, non esiste questa parola nel mio vocabolario..

    Di Blogger Colombina, Alle 2 ottobre 2008 17:41  

  • @ Mat. Roba da Maria Rita.
    @ Maria Rita. Roba da Mat.
    @ Colombina. Io, alla tua età, neanche ci pensavo allla pensione. Eppure ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 2 ottobre 2008 20:23  

  • Max grande notizia: domani il mio monza viene lì da te per fare un'amichevole (siccome gioca il posticipo lunedì...deve tenersi in forma!) ;)

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 3 ottobre 2008 11:09  

  • Max rettifico: è oggi pomeriggio (non avevo letto la data bene...)!

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 3 ottobre 2008 11:34  

  • Ciao max.... passavo di qua per un cucù

    un bacio

    Di Blogger `°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´, Alle 3 ottobre 2008 22:44  

  • Adesso, come ciliegina sulla torta, per "ravvivare" questo nuovo ormai vecchio post, una foto da esodato invidiato che non vuole rendersene conto.
    Hai presente Einstein che fa la linguaccia??? Così vorrei vederti.
    (sono tanto lontana dalla realtà???)

    Di Blogger marisgutta, Alle 4 ottobre 2008 09:43  

  • cucù

    Di Blogger 60gandalf, Alle 4 ottobre 2008 23:39  

  • Cucu'....

    Di Blogger intrigantipassioni, Alle 5 ottobre 2008 11:57  

  • Toc Toc... l'importante è non essere pensionati dentro ma pieni di voglia di vivere e di fare.

    PS: poco tempo fa sul blog di Stella credo sul post della radio, ho letto un tuo bellissimo commento sul mio blog e su di me. Voglio dirti e mi scuso per questo off topic, che sei il benvenuto sul mio blog se commenterai con la sensibilità e la profondità che ti riconosco e senza "cucu" fuori luogo o isolati.

    A presto spero
    Daniele

    Di Blogger Daniele Verzetti il Rockpoeta, Alle 5 ottobre 2008 13:24  

  • cucucu!! c'è qualcuno nel nido??

    Di Blogger JANAS, Alle 5 ottobre 2008 21:09  

  • Nel nido qualcuno c'è. Tre malati.Qui fa un freddo bestia ed ho già ordato la legna per il camino. C'est la vie.
    Cucù ... a tutti ...

    Di Anonymous Anonimo, Alle 6 ottobre 2008 14:43  

  • un cucù veloce....

    Di Blogger Maria Rita, Alle 7 ottobre 2008 01:18  

  • che fine ha fatto il cucù???

    Di Blogger Guernica, Alle 8 ottobre 2008 16:01  

  • Ciao Max!
    Sei simpatico anche quando cerchi di brontolare ........
    Grazie per le tue visite al mio blog; ti è arrivata la porzione di Arroz via fax? Io, come richiesto, l'ho inviata.

    Ci si rivede presto....cucù.....

    Di Blogger zahxara, Alle 10 ottobre 2008 17:48  

  • ...a questo punto non c'è che godersi tutto.. la pensione e la famiglia e il TEMPO!..
    Credo che questo sia il momento cui tutti aspirano..quello che tutti noi pensiamo un giorno di arrivarci ...
    AUGURI per il tuo nuovo capitolo di vita..

    Di Blogger MARGY, Alle 12 ottobre 2008 00:28  

  • Ciao...un saluto pieno di cucù:)

    Di Blogger natalibera, Alle 12 ottobre 2008 17:28  

  • ah ecco perchè non si sentivano in giro i tuoi cucù ma i tuoi etzciù!!!
    Tutto passato??
    si dico l'influenzapostpensionamentoimmunodepressiva??

    Di Blogger JANAS, Alle 12 ottobre 2008 19:35  

  • Presente, cucù ...

    Di Blogger max-buck-office, Alle 12 ottobre 2008 20:41  

  • e sò contenta!! :)))

    Di Blogger JANAS, Alle 13 ottobre 2008 21:58  

  • E son cuntent anca mi!

    Di Anonymous Anonimo, Alle 14 ottobre 2008 15:16  

  • e alluura...siamo contenti in due!!
    buona notte!! ora vado e mi "addormo" pure io!!
    che IO domani, ho da LAVORARE....iO!!! io... come t'invidio!!!

    Di Blogger JANAS, Alle 15 ottobre 2008 00:32  

  • Ma uffa... quando ti decidi a scrivere qualcosa?

    UFFA UFFA UFFA

    CUCU' CUCU' CUCU'

    Di Blogger Maria Rita, Alle 16 ottobre 2008 18:23  

  • almeno un aforisma che so:

    "L' amore è un capolavoro e in giro è pieno di copie false."
    Anonimo

    oppure:
    Non vedo perché io debba fare un'offerta per una casa per alcolizzati. La gente può benissimo bere a casa propria.
    Otto Waalkes

    o: In occidente avete ricchezze e libertà, ma non date valore alla fede e alle regole. Siccome possedete così tanti computer, perché non li utilizzate per la ricerca della felicità?
    Lech Walesa

    Mi si gelò fin l'ultima goccia d'inchiostro nella penna.
    Horace Walpole

    e forse questa parla la tua lingua...infatti non l'ho capita!:
    La famiglia è una piccola azienda a tassazione agevolata per la produzione di nuovi contribuenti.
    Wolfram Weidner

    Di Blogger JANAS, Alle 19 ottobre 2008 09:07  

  • dimenticavo...

    In Italia per trecento anni sotto i Borgia ci sono stati guerra, terrore, criminalità, spargimenti di sangue. Ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo, il Rinascimento. In Svizzera vivevano in amore fraterno, avevano cinquecento anni di pace e democrazia. E cosa hanno prodotto? L'orologio a cucù.
    Orson Welles

    Di Blogger JANAS, Alle 19 ottobre 2008 09:09  

  • Per l'orologio a cucù devo applaudire gli svizzeri. Per quanto concerne il resto ...
    stendo un velo pietoso ...

    Di Blogger max-buck-office, Alle 20 ottobre 2008 17:05  

  • Wolfram l'ho capito da un po. Tutti chiacchierano ma tendono a portare il più possibile vile denaro al proprio mulino, compresi i cucù ed i non cucù ...

    Di Blogger max-buck-office, Alle 20 ottobre 2008 17:09  

  • Odi la Svizzera?

    Di Anonymous Anonimo, Alle 20 ottobre 2008 17:10  

  • dovresti conoscermi...non odio nessuno! sarà che non ho ancora incontrato il mio peggior nemico?
    mah! però questo non vuol dire che non possa incavolarmi come una Sarda incavolata!!
    e com'è una Sarda incavolata?
    un beh un beh (che tradotto significa: molto molto)
    per poterti dire poi se odio gli svizzeri dovrei conoscerli uno a uno, e anche se non sono tantissimi...insomma, ho di meglio da fare!!

    Di Blogger JANAS, Alle 21 ottobre 2008 22:53  

  • è da troppo che non scrivi....

    Di Blogger Pupottina, Alle 22 ottobre 2008 09:05  

  • Si vede che non ho niente di importante o
    interessante da scrivere.

    Di Anonymous Anonimo, Alle 22 ottobre 2008 13:56  

  • raccontaci almeno una barzelletta!! :D

    ahahahah! dai che scherzo!!
    ora non stare li con il muso lungo!
    se non ti senti è giusto così!!!

    Di Blogger JANAS, Alle 22 ottobre 2008 14:41  

  • cu...........
    ....................
    ........................

    ma qui mi sento peggio di una particella di sodio, di una nota marca di acqua!

    Di Blogger JANAS, Alle 27 ottobre 2008 23:39  

  • Grazie "Giu", sei una delle pochissime persone che mi capisce.
    Un affettuoso ciao.

    Di Blogger max-buck-office, Alle 28 ottobre 2008 14:00  

  • Mi manchi Max! Ma che fine hai fatto?

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 28 ottobre 2008 18:47  

  • Ciriola oziosa ?!
    Sei diventato già nonno ?
    O sei tornato pischello e scorrazzi su uno scooter per la pianura lumbard ?

    Insomma spero che tu te la stia godendo !

    Di Blogger Lucignolo, Alle 28 ottobre 2008 19:06  

  • Si in effetti manco dal mio e dai vostri blog da tempo. Una pausa di riflessione? Sarà l'autunno? Saranno anche i giri in scooter sulle colline di San Colombano al Lambro? Sarà il pressing di Marinella per tenere lucida la casa? Saranno i figli a cui tutto si deve e nulla si dovrebbe chiedere in cambio? Mi sa che qui se ne approfittano un po.
    Ciao a tutti ed a presto.

    Di Anonymous Anonimo, Alle 29 ottobre 2008 08:33  

  • Oh ma ci hai abbandonati???

    Di Blogger Guernica, Alle 29 ottobre 2008 12:18  

  • bravo!!!
    qui bisogna fare una rivoluzione!

    - lo sciopero...si è visto ahahah non funziona!!
    poi arrivano gli estremisti e ti menano....(Marinella e figli)

    - il sit in ..le discussioni intorno a un tavolo nemmeno! (zitto e magna!!)

    che devi fa???
    semplice ...smetti di fare!

    Di Blogger JANAS, Alle 30 ottobre 2008 01:10  

  • Pensione pensione pensione...
    Io tra poco sarò dissocupata disoccupata disoccupata...

    Di Blogger Colombina, Alle 30 ottobre 2008 08:26  

  • Sicuramente è un grosso cambiamento ma io per ora posso solo immaginarlo... Sono appena entrato nel mondo del lavoro e, per quanto mi riguarda, la pensione rappresenta la così-detta chimera ..:) ma vabeh prima o poi anche io potrò vivere in pace e tranquillità senza l'incubo delle telefonate dei clienti

    Di Anonymous f0rk, Alle 2 novembre 2008 17:42  

  • Cu curucu cù....c'è poco da cantare caro Max....siamo un pò tutti funamboli, in bilico tra il vuoto e l'incredulo....anche la grammatica vacilla....(parlo per me )....ma un salutino te lo devo.

    (non te lo dico che è ora di aggiornare....)

    Di Blogger marisgutta, Alle 2 novembre 2008 18:13  

  • ma ci piove dalle tue parti?

    Di Blogger JANAS, Alle 4 novembre 2008 20:04  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<< Home page