I politici mi amano

lunedì 1 dicembre 2008

Nonna Maria II

Sarò brevissimo perchè il tempo è tiranno, in tutti i sensi.
La suocera oggi è entrata in coma e quindi, purtroppo, siamo in attesa che si verifichi l'evento. Marinella, mia moglie, è sicuramentte la più sensibile delle 4 figlie viventi e pertanto ha già versato una damigiana di lacrime.
Spero che le faccia bene e le serva come sfogo.
Poi ....... la vita continua...
Ha un marito bizzarro e due bravissimi figli da gestire ...
.
Ciao a tutti ...

10 Commenti:

  • mi dispiace, credo che anche se cerchiamo di farcene una ragione, e razionalmente capiamo che fa parte delle cose inevitabili della vita...non possiamo e non riusciamo così facilmente ad accettare l'assenza delle persone che abbiamo amato!
    E non credo serva a molto, in questi momenti sentirsi dire, che è solo un'assenza fisica, che quello che è stata, nella nostra vita, continuerà a sopravvivere nel nostro cuore!
    Ma tu abbracciala e riempi quel vuoto...certo che ha voi tre! Siete la cosa più importante della sua vita, ma un pezzettino della sua storia..quella in cui forse voi, ancora non eravate presenti...se ne sta andando con la nonna Maria!
    Finchè durano i nostri genitori, ci sentiamo anche sempre figli...quando ci lasciano, questa magia scompare con loro!
    Abbracciala...piangere le fa bene, e non dirle di non farlo, lascia che il suo dolore fluisca nelle lacrime...ciao Nonna Maria!

    Di Blogger JANAS, Alle 1 dicembre 2008 18:29  

  • Il tuo commento mi ha fatto di nuovo piangere. Spero sia liberatorio. Ed anche i nipotini, Andrea e Filippo che fanno i duri, so che nel loro interno soffrono.
    Ciao e grazie cucù ...

    Di Blogger Maximo, Alle 1 dicembre 2008 19:22  

  • dato che non sono bravo con le parole in questi casi, ti scrivo solo che ti sono vicino... L'ho anche conosciuta nonna Maria...

    Di Blogger spillo, Alle 1 dicembre 2008 20:20  

  • Grazie Giuliana e grazie Simone.

    Di Anonymous Anonimo, Alle 1 dicembre 2008 20:45  

  • Sono gli ultimi respiri che Dio ci regala.
    Vediamo di meritarceli, io per primo.

    Di Blogger Maximo, Alle 1 dicembre 2008 20:55  

  • Perchè mi vuoi addossare sempre colpe che non ho?

    Di OpenID Muu?, Alle 1 dicembre 2008 21:42  

  • ciao cucù.. mi disp tantissimooooooooooooooooooooooo.... sta acanto tua moglie e avrà molto bisogno di te... di tutti voi... ti mando un abbraccione e un bacino....

    suerteeeeeeeeeeeee

    Di Blogger Vane, Alle 1 dicembre 2008 21:49  

  • Sono alla ricerca di una identità precisa e puntuale, che conoscendomi non arriverà mai!

    Di Blogger Il Massimo, Alle 1 dicembre 2008 23:17  

  • Grazie a Dio esiste il bottone "cancella commenti".
    Ahahhahahaha! Ridicolo!

    Di OpenID Muu?, Alle 2 dicembre 2008 00:05  

  • Odio piangere, o meglio farmi vedere piangere, e anche in queste circostanze non riesco a farlo alla luce del sole...cerco di trattenermi con tutte le mie forze, anche se so che è una lotta persa in partenza.
    Quindi mi associo a Janas: non impedirle di sfogarsi, il dolore ha bisogno di queste manifestazioni. E intanto prego per voi!

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 2 dicembre 2008 20:08  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<< Home page