I politici mi amano

giovedì 26 febbraio 2009

Ginecologo Bertolotti ... e ... Il Comune quante ne combina!

Mi fa piacere e le merita. Però della rotonda alla Malpensata chi ne parla e cosa si fà? Lì lui è morto ed ha sacrificato la propria vita mentre voleva raggiungere Pavia per assistere una gestante. Numerosi incidenti a catena si sono verificati ed il rischio di morte è altissimo. Chi ci deve pensare? Pampalughen, Ciciareta o chi altri?
Oggi 3-3-2009 il giornale locale "Il Cittadino" riprende il discorso rotatoria Malpensata, Palleggio di responsabilità, soldi che ci sono e se ne vanno, Regione Lombardia, Provincia di Lodi (200.000 abitanti spreco assoluto ma più poltrone per i politici di turno, dipendenti da pagare, affitti da pagare ecc.) ed adesso anche il nostro Comune. A dire la verità le parole del nostro sindaco mi sono piaciute ma adesso verificheremo nei fatti il proseguo della costruzione della infrattustrura in parola. Speriamo in bene!!!!!
.
Oggi mi è stata recapitata una raccomandata a mio nome destinata ad una terza persona contenente notizie molto delicate, non ho letto tutto anche perchè oramai mi sento come don Chisciotte contro i mulini a vento. Ma qualcosa ho letto ed ho capito prima di leggere che il nome era diverso. Adesso avrò anche l'onere di informarmi su come sistemare la questione. Se tu sbagli una virgola sono pronti ad impallinarti, se lo fanno loro ........ La posta ha effettuato un servizio perfetto perche le generalità sulla busta erano mie .... e dicono della burocrazia ... guai a incapparci. Saluto con osservanza il signor Sindaco.
Mi devo trattenere perchè il mio spirito comincia a ribollire.
Per chi ha pazienza ci sono post precedenti che parlano di cose anche peggiori.
Dei T-RED, della rotonda alla Malpensata, del mancato pagamento ICI (Invenzione della società esterna che cura il servizio) ecc. ecc
O sono diventato paranoico oppure ho l'impressione di essere preso di mira, ne stanno succedendo troppe.

11 Commenti:

  • Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    Di Blogger desaparecida, Alle 26 febbraio 2009 14:54  

  • Chi deve pagare...
    è il grande enigma della nostra società!


    Un bacio :)

    Di Blogger desaparecida, Alle 26 febbraio 2009 14:54  

  • Paghiamo sempre noi. Cioè le persone umili e con dignità!!!!

    Di Blogger Il Massimo, Alle 26 febbraio 2009 18:52  

  • Ciao Massimo...è vero chi paga sono sempre le persone che non centrano nulla...Dolce notte...bacioni.

    Di Blogger frufrupina, Alle 2 marzo 2009 23:30  

  • Sulla questione posta sono talmente schifata che è meglio io taccia! :|
    Per il resto: si sa in Italia ci deve scappare il morto per rimboccarsi le maniche (o almeno sperare che chi di dovere se le rimbocchi!) :(

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 3 marzo 2009 19:17  

  • Vale guarda che la posta ha lavorato bene stavolta. E' il Comune che ha scritto sulla busta il mio nome ed all'interno c'è quello di un'altro.

    Di Blogger Il Massimo, Alle 3 marzo 2009 20:29  

  • Massimo...questi qua sono una branca di co...librì!
    tu gli stai talmente rompendo le balle che ormai il tuo nome lo scrivono dappertutto!!!
    Paga Massimo...paga pure! Paga la rotatoria intanto che altre persone si schianteranno lì!
    e che dire della bellissima trovata di cambiare gli stop in viale zara...
    ma quanta gente si dovrà schiantare ancora prima che si acuminizzi l'intelligenza e il senso di dovere delle persone????

    Di Anonymous Matteo, Alle 3 marzo 2009 20:41  

  • Matteo concordo in tutto e per tutto. Devono mettersi in testa che loro lo amministrano ma il Comune è nostro. Il Sindaco ecc. sono praticamente i nostri dipendenti visto che non lo fanno gratis ma pagati con le nostre tasse.
    Grazie per il commento.

    Di Blogger Il Massimo, Alle 3 marzo 2009 20:47  

  • Lo avevo capito, ma te ne potrei raccontare talmente tante x dimostrare il contrario che - secondo me - una rondine non fa primavera!

    Di Blogger ¤FP¤, Alle 4 marzo 2009 11:20  

  • imparato molto

    Di Anonymous Anonimo, Alle 8 novembre 2009 14:43  

  • Da matti, credo.

    Di Blogger Il Massimo, Alle 8 novembre 2009 15:12  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<< Home page