lunedì 30 marzo 2009

Il mercato delle vacche ...

Qui si compra si vende ad insaputa dei cittadini. Al mercato, tempo fa davanti al bar Commercio si comprava e vendeva ma il contratto era bilaterale. Oggi ti ritrovi cliente di aziende senza averne dato l'assenso ed il consenso. In particolare parlo della nuova società che gestisce l'acqua distribuita nelle case e che ha incorporato anche il Basso Lambro. Come per l'ospedale perdiamo pezzi importanti a favore ... di Lodi, con il risultato che è paragonato a Mobutu . Già nessuna industria rilevante si insedia qui e quello che abbiamo ce lo lasciamo portare via. Saranno contenti i disoccupati ed i licenziati barasini ... oltre il danno la beffa ...
L'acqua è un bene primario che deve essere gestito dal pubblico non dal privato.
Invece tutto viene esternalizzato e ceduto ai privati, così i dipendenti comunali (non tutti) possono starsene a casa e ricevere lo stipendio lo stesso. Tanto non solo non vengano licenziati, vengono pure coccolati.
Ci faranno mancare anche quella? Ironicamente posso dire che ci daremo al Barbera, al Grignolino e per gli intenditori al Barolo ...
Intanto sono arrivate bollette stratosferiche da parte della nuova società, perchè? Dobbiamo pagare anche i loro costi? Cattivo segnale perchè l'azienda privata sicuramente mira al massimo profitto non alla salvaguardia della salute del cittadino ed al contenimento dei costi.
Sono stato tenero ed ho cercato di avere self control fino ad oggi ...
ma adesso io ed i barasini ne abbiamo pieni i ...
Siamo cornuti e mazziati e la cosa non ci piace per niente.
Chiedo al comandante della nave di cambiare rotta ma temo che sarà un appello inascoltato.
Se ci saranno novità ... e non lo credo .. farò delle rettifiche.
Il comune al servizio dei cittadini? Ma ci facciano i piacere!
Io ho l'impressione che siamo noi a servire il comune non l'inverso.
Ma siamo proprio dei fessi!!!
Inoltre molti non vogliono esporsi con critiche e commenti anche nei miei confronti, per paura di che?, e le amministrazioni ne beneficiano ampiamente.
Crespi (è il nostro sindaco) la democrazia è partecipazione. Cerchi di renderci edotti su queste grandi novità prima che gli eventi ci abbiano già travolto.
Altro appello che sarà inascoltato.
Naturalmente i giornali locali fanno fatto finta di non sentire e vedere.
Ma non saranno asserviti al potere costituito? O si preoccupano solo dei primi piani del sindaco? I giornali, li compriano soprattutto noi non solo i sindaci. Ha capito signor ... ?
RETTIFICA della RETTIFICA DEL POST PRECDENTE.
Per la raccolta "rude" c'è in giro un casino che metà basta ed il vicesindaco oggi sul "Cittadino" minimizza la situazione. Andate dall'oculista per una visita approfondita!!!
05/04/2009
Adesso andate ancora sui giornali a dire che è colpa dei cittadini. Chi ha indetto la gara d'appalto per il servizio di raccolta rifiuti (tra l'altro mi sembra con colpevole ritardo). Chi non ha fatto le opportune verifiche. Alla fine chi paga?
Non certo voi, PAGHERANNO GLI ABITANTI DI S.ANGELO. Arriveranno nuove cartelle TARSU?
No, non si stracci le vesti, ce le stracciamo noi.
06/04/2009
Riengo ottima l'idea lanciata dal sig. Speziani circa l'apporto di capitale barasino
nell'ASTEM (società di raccolta pubblica di Lodi) molto esperta nel settore.
Basta con società più o meno improvvisate che ci lasciano nel caos. Idem per l'acqua .. NON PRIVATIZZARE E DOVE GIÀ FATTO TORNARE AL PUBBLICO.

115 commenti:

Guernica ha detto...

Ciao Massimo.
Prima di tutto chiedo scusa, spesso il fatto che io sia molto diretta mi fa sembrare brusca (direi cafona anche). Il positivo è che sono diretta con le persone che stimo per svariati motivi che non ti sto ad elencare qui altrimenti il commento diventerebbe un poema.
Chiedevo se fossi tu l'anonimo solo perchè a volte mi è capitato di vedere che commenti come tale.
Anche perchè quel commento li poi io non l'avevo visto nesspure come un intervento scorretto. Non lo avevo compreso.
I tuoi interventi sono sempre stati corretti.Assolutamente!

Aggiungo che ho rimosso il post.Ma non ha nulla a che vedere con il commento dell'anonimo oltretutto.
Semplicemente perchè mi ha fatto molto riflettere il commento di un altro Blogger...e ho deciso che se tratterò ancora di "politica" non sarà quello il modo.

Apprezzo il modo in cui lo stai facendo tu, ad esempio. Rendi noti fatti che accadono di cui puntualmente veniamo tenuti all'oscuro.
Questa dell'acqua è assurda!
E concordo sul fatto che siamo noi al servizio del Comune. Sullo stipendio vengono fatte trattenute assurde qui da noi.Immotivate, dato che non mi pare poi di vedere questi grandi miglioramenti...

Chiudo qui.
Buona giornata!:)

Il Massimo ha detto...

@ Guerny - Il problema è che i cittadini, a volte, ignorano di essere la sovranità popolare. Ad esempio perchè i parlamantari (indifferentemente da destra, sinistra o che altro) si permettono di aumentarsi lo stipendio di mille euro al mese quando ci sono persone che ci campano con il loro aumento? Pivetti (Lega nord) a destra ed Ingrao (estema sinistra) a sinistra ci costano più di 500.000 euro l'anno solo perchè hanno presieduto una camera oltre al vitalizio di circa 15.000 euro netti A che serve loro la scorta? Per farsi vedre in TV? Idem per i regionali, i provinciali ed i comunali.
La gente gira alla larga da certi argomenti pensando di poter perdere chissà che cosa!!!
Ogni volta che si concedono lauti aumenti li devono sottoporre al placet del loro datore di lavoro cioè i cittadini.
In cambio ci viene reso un servizio di m...
reso, a volte, da persone assolutamente incompetenti.
Ma ai giovani non si da spazio e se uno non ha almeno sessanta anni non può accedere. Quache giovane, rari, si interessa il resto pensa solo ad emerite cazzate facendo il loro gioco.
Se leggi Facebbok ti viene la tristezza
il 99% sono puttanate anche da parte di gente impegnata.
Non sarò certo io da solo a risvegliare
le coscienze. Ma se fanno tante chiacchiere, soprattutto i giovani, e poi si defilano a che serve .....
fanno solo il loro gioco ed è su questo che gli amministratori fanno conto ...
Premiare i dipendenti comunali?
Ma che gli venisse ...

Guernica ha detto...

Per gli aumenti noi ci siamo appena beccati mmmm (non si può dire cosa, ma già hai capito)!Qui abbiamo un buco regionale che ci si sprofonda dentro e la sanità a pezzi...sai che i consiglieri regionali appena eletti hanno avuto il coraggio di aumentarsi lo stipendiuccio???Prendono più di un prefetto!!!!!!!!!!!!

Odio facebook.

Il Massimo ha detto...

Guerny - Io non odio Facebook ma per adesso è usato malissimo. Tutti credono di essere protagonisti ed inseriscono una notevole serie di cazzate. Se usato bene, si può importare anche i posts dei blog, potrebbe esse un otttimo veicolo.
Lo sai che la tua regione ha più consiglieri della nostra (Lombardia) e che sono pagati di più? Fai il confronto con il numero della popolazione e capirai il perchè (per non parlare della Sardegna e della Sicilia)!!!!
Un conto è la solidarietà, un altro è l'assistenzialismo

Bruno ha detto...

va beh..tutti vini che arrivano da casa mia...qualcuno va bene lo stesso..ehehhehehehe :->)

Il Massimo ha detto...

Ma grazie Bruno. Un commento etilico ci voleva. Almeno non ci si pensa.

susy ha detto...

ciao hai visto che ogni tanto passo?ciaooooo susy

Il Massimo ha detto...

e meno male Rosy.
Facebook prende, vero!

¤FP¤ ha detto...

Beh, il commento etilico lo volevo fare anche io dopo che ho letto questo tuo post tra le tue note di FB, però poi l'ho aperto sul blog e ho visto che già c'era. Vabbè io preferisco il lambrusco :)
Cmq per il resto non saprei cosa dirti a parte il fatto che ora ti vedo battagliero anche sull'argomento FB e mi sento presa in causa perché io lo uso allegramente per ca**eggiare coi miei amici :(
Nel tuo primo commento (in risposta a Guernica) hai citato la storia dei parlamentari, una roba che mi fa notevolmente incavolare (anche perché tu hai nominato un nome in particolare...ma non mi dilungo su ciò perché andrei off-topic).
A volte però - pensando che mi sono data al giornalismo sportivo, a tratti effettivamente inutile - penso anche che non sono nel target dei giovani da te apprezzati, perché di impegno politico ce ne metto ben poco :(

Il Massimo ha detto...

@ FP - Intanto è tipico del gusto femminile il maggior gradimento del Lambrusco (rosso) e Moscato (bianco) perchè hanno un sapore dolciastro.
Per quanto attiene Fb lo stesso porta a
quanto da te descritto ma si potrebbe usare meglio.
Ti seguo da molto ed ho cercato di incoraggiarti nello studio e nelle tue altre iniziative.
Se fai bene la giornalista sportiva ed hai scelto quell'indirizzo prosegui con la mia benedizione.
Comunque molti giornalisti sono poi passati alla politica e qualcuno con successo.
Ciao

Pupottina ha detto...

l'acqua dovrebbe essere pubblica non privata....

cambiare rotta....
è giusto chiederlo.... ma il problema è sempre quello di non essere ascoltati....

^_______________^

anche se sono in pausa dal blog.... eccomi a salutarti

Il Massimo ha detto...

Ciao Antonella - Ma è ora che ci ascoltino. Sono là a rappresentare noi, non a rappresentare se stessi.

frufrupina ha detto...

Ciao dlcissimo ti auguro di vero cuore una serena giornata.

Il Massimo ha detto...

Anche a te Pina.

Raffaele ha detto...

E' un quesito assai difficile per risolverlo special modo in un sistema materialistico e assai consumistico che volente o meno ci coinvolge tutti.

Penso ormai ci stiamo avvicinando sempre di più verso quel processo di trasformazione necessario, dove tante consapevoli verità stanno venendo a galla, e sopratutto la gente comincia ad uscire fuori dagli ormai superati schemi dogmatici che si nascondevano e purtroppo ancora si nascondono dietro false apparenze, in quel potere temporale e nelle sue forme esteriori che si aggregano nel Sociale, nelle Politica e nella Religione.

UNO PER TUTTI E TUTTI PER UNO Sarà nell’immaginario collettivo utopistico e irraggiungibile, ma è successo in un lontanissimo tempo passato e ritornerà (forze con tanta lotta) in ciclico non lontano futuro.

Quello che bisognerebbe veramente ridimensionare e forse far sparire definitamene dalla faccia della terra sono la POLITICA e la RELIGIONI.


Cioa Assai Carissimo Massimo.

Il Massimo ha detto...

Grazie Raffaele. I tuoi interventi sono sempre graditi. E speriamo che tu abbia ragione e qualche utopia non sia più tale.

Raffaele ha detto...

Carissimo Massimo,
c’è una legge universale che avvolge e trascina ogni cosa in quella ciclica temporale realtà di cambiamento, di trasmutazione necessaria per quell’equilibrio universale.

Capire la dinamica e la correlazione delle forze duali è già tanto, perché per un principio d’attrazione / repulsione le due forze opposte tendono a bilanciarsi. E’ come se combattendo il male, l’oscurità non fa altro che rafforzarsi e di conseguenza tenderà a dominare sulla luce che a sua volta cercherà di opporsi. Creando un continuo instabile processo disarmonizzante che non conduce a niente ma solo a squilibrio, a conflitto duale e ad illusorio potere.

Come nel passato anche oggi, agli occhi del profano e del non conoscitore tante cose prima ritenute e classificate MIRACOLOSE, ieri oggi e domani saranno scienza derivata da una lenta e tormentata, ma saggia e continua ricerca. Conoscenza che per un principio naturale per un principio universale, rilasciando sempre di più quella dissonanza quelle differenze separatistiche, quella illusione del potere ci proietterà verso quella consapevole evoluzione che è il cuore flusso portante di tutte le cose.

I tempi sono maturi e il Precursore (spirito di verità) è già all'opera affinché questa nostra maltrattata umanità possa ritrovare la sua umile e regale Divinità.

Contemplate le meravigliose parole di San Francesco e di tanti illuminati e saggi istruttori e maestri, e forse capirete la MERAVIGLIA DELLE MERAVIGLIE.

Contemplate le meravigliose parole di Sant’Agostino: “E gli uomini escono per ammirare l’altezza delle montagne, i potenti cavalloni del mare, l’ampio flusso dei fiumi, la vastità dell’oceano, il cosmo e le orbite delle stelle e trascurano se stessi, IGNORANO SE STESSI, IGNORANO L’UNIVERSO CHE E’ IN OGNI ESSERE .”

Capirete perché un giorno Gesù disse e dice: “in ogni Cosa, in ogni Uomo, In ogni Essere c’è un DIO da riscoprire, c’è DIO e Voi farete cose più grandi di me e se avete fede (Consapevolezza, Intelligenza Conoscenza, Amore Compassione Tolleranza, Umiltà e Saggezza ) anche se è piccola quanto un granello di senape potrete dire a questo monte: “Passa da qui a là", e passerà; e niente vi sarà impossibile”

Volete capire in quattro sole parole che ANCHE VOI SIETE DIO. Riuscite ad immaginare cosa comporta questa celata ed inespressa verità? Verità detta in ogni tempo, da tantissimi illuminati, da tantissimi mistici, da tantissimi filosofi, da tantissimi artisti, poeti scienziati e maestri di saggezza che attraverso l’espressione o il pensiero, ermetico simbolico massonico ci hanno trasmesso o agito in secreto per tramandarci questa grandiosa verità?

(I Cor. 3:16) Non sapete che siete tempio di Dio e che lo Spirito di Dio dimora in voi? Se qualcuno distrugge il tempio di Dio, Dio distruggerà lui; poiché il tempio di Dio è santo, e questo tempio siete voi”.

(Giov. 15:26) “Ma quando sarà venuto il Consolatore, che vi manderò dal Padre, lo Spirito di Verità che procede dal Padre, renderà testimonianza a mio riguardo. E anche voi renderete testimonianza, perché siete con Me fin dal principio”.



E’ questa la consapevolezza della nostra vera natura, che ci avvicinerà sempre di più a quella Primigenia Primordiale Fratellanza Cosmica Universale che Gesù ha detto e dice, affinché un giorno, un mattino ci svegliamo con il vero proposito d’Amare in nostro Prossimo e tutto ciò che ci circonda. E’ con quella lampada splendente che è stata messa in un luogo oscuro e tenebroso, che dura fino a quando spunti il nuovo giorno, la nuova luce e sorga la stella mattutina che illumina i nostri cuori. Questo è il vero cammino che ci permetterà di riavvicinarci sempre con più Amore con più consapevolezza, con più compassione a quella vera innominabile e indefinibile essenza universale che chiamiamo DIO.

Il Massimo ha detto...

Parole sante Raffaele.
Noi siamo la dimora di Dio ....

Raffaele ha detto...

Carissimo Massimo,
il problema più grande è farlo capire a tanti. Questa sarà la battaglia finale.

Il Massimo ha detto...

e spereme!!!!

Guernica ha detto...

E come non lo so?
Infatti sono tristissima, amareggiata ed incazzata Massimo!
Ma qui nessuno che ne ha il potere fa nulla,e chi ha rubato continua a fare la bella vita!!E noi ... paghiamo!

Il Massimo ha detto...

Del Turco non ci si può fidare, figuriamoci dell'Italiano.
Poi finisce sempre tutto in una bolla di sapone. Rubano, fanno danni, e sono impenitenti e sempre attaccati alle potrone. A Catania abbiamo dovuto mettere 280 miliardi risultato il sindaco presi a calci in culo? No viene fatto eleggere in parlamento. E' proprio l'Italia dei cachi.
Altro che Alì Babà ed i quaranta ladroni.
Praticamente hanno la faccia come ....

Raffaele ha detto...

cominciamo a non andare più a votare, e di sicuro qualcosa succederà.

Il Massimo ha detto...

Ma solo per il referendum serve il quorum.
Ho visto un servizio dove in un comune picccolo avevano deciso di non votare.
Un candidato sindaco ci è andato. Risultato eletto con il 100% dei voti cioè il suo. Le hanno studiate tutte.

frufrupina ha detto...

Ciao caro Massimo,ti auguro una serena giornata.

Il Massimo ha detto...

Grazie anche a te Pina.

Alessandra ha detto...


i fiori non sono appassiti!
ma stupendamente belli
e riempiono gli occhi
di colori e profumi.

ciao

ale

Il Massimo ha detto...

Ne metteranno di nuovi.
E' un balcone fantastico.

Alessandra ha detto...

fatto!
è che tu li hai visti quelli che son spuntati ieri? ora non ci son più ma erano i più belli!

ciao
Ale

Il Massimo ha detto...

Adesso passa a controllare.
.... Ciao ....

Guernica ha detto...

Esatto...Inizio a sostenere la tesi che non tutti gli uomini siano dotati di coscienza.
L'evoluzione, forse non è la stessa per tutti.
Buona giornata Massimo!

Il Massimo ha detto...

Guerny - Vale anche per alcune signore non ti credere.
Buona giornata piovosa anche a te.

Colombina ha detto...

Ciao, sono tornata!!!
Mi hanno trattenuto 700 euro di stipendio, sono incavolata nera...

Il Massimo ha detto...

e ti credo Colombina.
Tocca sempre a noi .... pagare.

Anonimo ha detto...

Tu chiedi : si va verso la catastrofe ?

Ci siamo già dentro.

Mercoledì
Per l'ennesima volta non sono passati a ritirare la carta e la plastica.

Giovedì
Qualcuno ha ritirato la plastica e ha lasciato la carta (ormai macerata dalla pioggia). Non hanno ritirato il vetro.

Venerdì
Passerà qualcuno a ritirare qualcosa ??? Stasera è serata di umido...e non solo perchè piove.

Sul Cittadino di oggi il vicesindaco ammette qualche piccola difficoltà ma asserisce che non è una tragedia (come disse la Iervolino a Napoli durante le giornate convulse di qualche mese fa)...anzi la colpa sarebbe dei cittadini che devono collaborare esponendo i rifiuti negli orari corretti.
A Napoli si direbbe "Cornuti e mazziati".
Nel quartiere dove abito TUTTI espongono i rifiuti nei giorni e nelle ore corrette.
Ovviamente se non si passa a raccogliere la spazzatura rimane e permane nelle strade.

Alcune considerazioni che sembrerebbero ovvie :
1) Si paga (salatamente) un servizio o forse sarebbe meglio dire un non-servizio
2) La spazzatura non viene raccolta con la necessaria puntualità
3) In alcuni punti della città ci sono problemi di discariche abusive e indifferenziate. (es. via Garibaldi)
4) La raccolta differenziata implica uno sforzo civico e civile al cittadino che deve organizzarsi in casa propria lo smistamento e la conservazione dei rifiuti
5) Il cambio di gestione implica alcuni momenti di comprensibile difficoltà organizzativa
6) Il cambio di giornate di raccolta implica alcuni momenti di comprensibile difficoltà organizzativa

Alcune relative considerazioni:
1) E' stata cambiata la società di raccolta rifiuti ? Era necessario o obbligatorio ?
Alla luce di questo primo mese di nuova gestione la vecchia società, non esente da critiche, non andava poi così male. Poteva capitare qualche disguido ma nel complesso non si andava male. La strana sensazione che la nuova gestione lascia è di una inadeguatezza di mezzi e personale. Ormai è passato un mese e l'assestamento dovrebbe essere già consolidato e invece i disguidi si susseguono settimana dopo settimana.
2) Ma nel bando di concorso c'erano dei prerequisiti tecnici e logistici (mezzi e personale) atti ad assicurare un adeguato servizio ? Se sì, sono o sono stati rispettati ? Se no, chi ha la responsabilità di questa lacuna ?
3) Il cambio di giornate di raccolta è stato effettuato con pochissima comunicazione. E' stato valutato l'impatto di tale cambio e i benefici che eventualmente avrebbe dovuto portare ? Dopo un mese di attuazione è stato valutato ?
4) Qualche difficolta è ammissibile. Da parte di tutti. Il perdurare del disservizio no. Il 90% dei cittadini è attenta e puntuale nella raccolta e nell'esposizione. La sparuta minoranza che non rispetta le regole ovviamente fa più rumore e lascia il paese sporco.

Se l'amministrazione accetta qualche consiglio :
1) Trovi la soluzione di far raccogliere i rifiuti con puntalità. E' doveroso, rispetto a chi, ed è la maggioranza, si impegna civilmente a effettuare la differenziata e, pagando il servizio di raccolta, pretende che venga effettuato con efficacia.
2) Trovi la modalità di punire chi abbandona rifiuti in paese e fuori paese (sul proprio territorio). Non è ammissibile che pochi
cittadini creino problemi di vari tipi con la loro inciviltà. E' inammissibile anche che entrando in città dalle varie direttrici si venga accolti da sacchetti e rifiuti vari abbandonati nei campi e nei fossi. In questo caso ogni metodo è valido, telecamere, appostamenti o qualsiasi altro mezzo...
3) Eviti di richiamare i cittadini ad essere ligi agli orari quando per 2 giorni i rifiuti non vengono raccolti. Il vicesindaco ripensi a ciò che ha detto.

Per obiettività occorre segnalare anche alcuni punti in cui, secondo me, l'amministrazione ha operato corretamente:
1) La piazzola ecologica. Ha buoni orari, non rimandano mai al mittente ciò che si porta e il personale è gentile e nel limite del possibile collaborativo. Questi giudizi sono relativi alla vecchia gestione...speriamo che possano essere riconfermati con la nuova. Se si può abbozzare un consiglio è di pubblicizzare meglio gli orari, magari sul sito comunale (altra nota dolente).
2) Il servizio di raccolta "d'urgenza" effettuato dai dipendenti comunali. Per me non è così scandaloso che, in un momento di difficoltà, vengano utilizzati propri mezzi e uomini per tamponare falle organizzative. A patto che siano eccezioni e che venga risolta la causa della disfunzione.

Mi rendo conto che chi lavora sbaglia.
Quando sentirò un politico che ammette di aver sbagliato in qualcosa...avrà volentieri il mio voto per quel poco che conti. L'onestà, anche intellettuale, deve avere la sua importanza.
Invece si vede :
1) una corsa alle poltrone (e relativi stipendi)
2) una corsa alle foto e agli articoli di giornali (e relativa pubblicità)
3) un eccessivo voler decidere (e non dico fare) senza esserne competenti (a tutti i livelli) e tralascio ogni discorso sugli interessi che meriterebbe una discussione a parte.

Si va verso la catastrofe o ci siamo già dentro ?

Un saluto a tutti i barasini

Il Massimo ha detto...

Commento eccellente, articolato, propositivo. complimenti.
Nel frattempo oggi dopo diverso tempo sono riuscito ad uscire. In piazza la raccolta è stata effettuata, in semicentro e nelle periferie è una schifezza!!!!!!!!!!!!!!!!
Qui è ora di finirla. Con quello che si paga il servizio sembra la Napoli di Jervolino e Bassolino. Ma il comune non paga per questi disguidi e questo scempio o si comporta come lo sceriffo di Nottingham?
Ma andate a nascondervi.

Raffaele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Raffaele ha detto...

Ogni grande Rivoluzione ha inizio da una piccola fiammella. E' giunta quell'ora tanto attesa che l'uomo si riappropri della sua celata divinità.
Certo ogni trasformazione esige anche dei cambiamenti, ma sono necessari per trasformare tutto ciò che si è nascosto dietro false apparenze Sociali Politici e Religiosi. In queste false ideologie risiede il male, e li bisogna agire per farli scompartire dalla faccia della terra. Certo è un processo lento, ma di sicuro attraverso gli effetti si potrà capire come sanare giustamente le cause che sono state generatrici di tanti nefasti effetti e di tanto falso potere che tende in ogni tempo a schiavizzare questa nostra già martoriata umanità.
Non credo più né ad una assai corrotta Politica, né a quella cieca fede Né a qualsiasi legge che tende a controllare con false illuse leggi quella morale istituzionale, perché nell’essenza riducono la vera libertà dell’essere. Tutte le risposte sono già confezionate nel nostro cuore. Basta saper leggere dentro se stessi, guarire prima se stessi e di conseguenza guarirà anche il mondo.

Alessandra ha detto...

ehm! mi dispiace Max ... è che per una notte lì su quel post c'è stata una foto bellissima ... il mio tesoro più grande, ma avevo scritto che l'avrei lasciata solo per una notte. C'erano tutte le mie ragazze di casa. ma sai la privacy... uff!
è per quello che i primi commenti sono così entusiastici ...e il post era sicuramente diverso con quella foto!
va beh! un caro saluto nè!
Ale

Anonimo ha detto...

Sntangiolini siete contenti della raccolta rifiuti? Si! Allora state zitti e subite.

Il Massimo ha detto...

Sulla piazzola ecologica concordo con i giudizi positivi sin qui espressi ma gli
orari? E' quasi sempre chiusa al pubblico.

Anonimo ha detto...

Non ritirate le pattumiere. le devono ritirare loro!!!

Il Massimo ha detto...

Io dico che è meglio ritirarle.
Mi chiedo solo come possa fare, però, chi non ha spazio. O ci abita o convive ccon il letame. Inoltre bisognerebbe un'appioppargli uan decurtazione sullo stipendio (agli amministratori) lordo del 30% come fanno con i loro datori di lavoro, cioè i cittadini, se per sbaglio hanno pagato 'ICI il giorno
successivo alla scadenza.
Facile giocare con tutte le inique leggi a Vostro favore ed a scapito dei citttadini.

Anonimo ha detto...

Hai ragione gli orari della piazzola ecologica si potrebbero migliorare ma almeno gran parte del sabato, giorno in cui chi lavora ha più tempo da dedicare alla casa, è aperta.

Riprendo il mio commento dell'altro post riguardante la situazione rifiuti a S.Angelo.

L'articolo del Cittadino contiene una lieve inesattezza quando dice : "e il comune si era visto costretto a sguinzagliare per le strade di Sant’Angelo i dipendenti comunali per tamponare la situazione."

Sabato mattina la zona sud del paese aveva ben allineati fuori dalle porte di ogni casa carta e vetro non raccolti. Sempre sabato mattina mi sono recato alla piazzola ecologica per portare carte e vetro e cioè per fare ciò che il comune avrebbe dovuto.

Nel tragitto ho incrociato due piccoli camion comunali che raccoglievano la carta dalle case sulla circonvallazione...Sabato mattina non giovedì.

Le scuse di Crespi vanno bene...un po' di sana autocritica non va mai male ma non sono sufficienti.
Le sue parole sul prossimo appalto "saremo più precisi" autodenunciano la leggerezza e la superficialità che lui o chi per lui ha messo nel redarre l'ultimo appalto.
Tardivamente ci è arrivato pure lui.
Ora il vice sindaco cosa dirà ? Sarà colpa dei cittadini ?
Basta con l'autoreferenzialismo.

In una democrazia sana qualcuno dovrebbe dimettersi...ma non sarà così.
Anzi quando si tornerà a votare anche i cittadini che ora sbraitano non ricorderanno più...

Uno dei problemi principali del comune è la comunicazione. Se si analizza questa vicenda dall'inizio sono molti i punti in cui il comune ha deciso e i cittadini non sono stati avvertiti o lo sono stati con grave ritardo.
Chissa se chi ha sottoscritto il servizio "Informazioni locali via sms" ha ricevuto qualche informazione in più. Per non parlare sul sito comunale...penso il peggiore del lodigiano. Basta fare un giro sui siti dei comuni vicini.

Il fatto della mancanza di comunicazione non è di poco conto.
E' sabato. L'articolo del Cittadino riporta solo fatti già successi (e con qualche inesattezza) e considerazioni politiche di cui i cittadini non sanno che fare.
Ma nel frattempo che si appronti la nuova raccolta (anche quella provvisoria dell'ASTEM, ammesso che accettino), cosa bisogna fare ?
I giorni di raccolta rimangono gli stessi? Viene attuata qualche modifica o protocollo di emergenza ? I cittadini DEVONO essere messi al corrente sul da farsi.

Non molto tempo fa, si leggeva sul Cittadino, un commento dell'opposizione che accusava Crespi della mancanva di lungimiranza nella gestione del comune...di difettare di progettazione...di lavorare sulle emergenze e l'immediato...mi sembra che questa faccenda sia la conferma lampante, una ciliegina sulla torta.

In attesa di nuovi sviluppi
Saluti a tutti i barasini

Guernica ha detto...

Ma uomini non era inteso limitato al maschio, in questa sede eheheh
Uomo in quanto essere umano maschio e femmina.Così sono più precisa :)
Buon fine settimana!

Il Massimo ha detto...

Sul fatto dell'immobilismo è un po che denuncio il fatto.
- Della rotataria alla Malpensata non si sa a che punto siamo.
- Del parcheggio della Piazza duca
d'Abruzzi boh.
- La pista ciclopedonale ferma -
- Il bocciodromo chiuso
- L'ex ufficio igiene mah
- Villa Redentore = catedrale nel deserto
- cascina Ortaglia tutto tace
- Più chissà quanti altri che non
conosco bene.
In compenso il comune viene trasferito nella nuova sede. Quella vecchi bastava ed avanzava. Ma ogni faraone vuole la sua piramide. La caserma basta ed avanza quella che c'è. No piano piano la trasferiranno in viale Partigiani.
La gente vuole essere informata e pretende che gli vengano risolti anche i piccoli problemi. Non glie ne frega niente della piramidi comunali.
Quanto al sito del comune, stendo un pitoso velo visto l'approssimarsi della
Santa pasqua.
Nessuna democrazia partecipata è in corso.
IL COMUNE E' DEI CITTADINI!!!!!!!!!
Se no cambiamo il nome al paese, ma quale città in:
CRESPICITY.

frufrupina ha detto...

Ciao dolcisimo,ti auguro di cuore una buona gurigione e una dolce domenica di pace.Un bacione.

contesoccorritore ha detto...

Buona Domenica delle Palme...in poesia

Sei un Re eppure entri nella città di Gerusalemme con un'asina mansueta,
caro figlio di Dio venuto sulla terra in una povera capanna tra la paglia...

Sei un Re eppure il mantello che ricopre le Tue spalle non ha diamanti
e il tesoro che porti con Te da donare ai fedeli giunti con le loro palme
non è stato forgiato dalla natura o dal lavoro dell'uomo ma è posto
nell'animo, in tutto il suo splendente ritratto, dal Creatore della pace...

Sei un Re eppure diventi un bimbo come i tanti convenuti a cantare
le loro canzoncine con la voce priva di falsità e cattiveria, ben diversi
dai malvagi che si incontrano in tutta la storia sulle strade trafficate e
sol pronti a lasciare in disparte i temi della giustizia, della legalità...

Sei un Re eppure il mondo non Ti vede come gli altri sovrani della terra
indaffarati a costruire castelli e a schiavizzare i più diseredati, i più deboli!

Sei un Re ma il Tuo vangelo non obbliga la gente a seguirlo per forza,
lasciando spazio alla presa di coscienza di ognuno dei fedeli nel trovare
la giusta soluzione, il giusto coraggio, la giusta pietà, la giusta carità,
il giusto modo di vivere la propria esistenza nella condivisione che trova
accolto un desiderio immenso contenuto nell'animo e, di certo, luminoso
come i raggi di quel sole amico da sempre del mondo, giunti da lassù
e dono di quel Padre buono che oggi, contento, osserva la marcia
del Figlio capace di soffrire e morire inchiodato come un malfattore...!

Sei un Re ma ben assomiglia, il Tuo sguardo, alla luce del sole
che diventa volontà d'Amore per ogni cuore...e il Tuo regno è pronto
ad ospitare tutti i fedeli vicini e lontani, basta solo trovarlo con impegno...

Con questo Re che la storia mai potrà cancellare, un Augurio di Buona Domenica!

Paolo O.

Il Massimo ha detto...

Grazie conte, parole sempre gradevoli che ci avvicinano con il giusto spirito all'evento di domenica prossima.

Raffaele ha detto...

Carissimo Massimo è ora che la smetti di farti male.Che sia l'ultima per favore.

Una sentita augurale immediata guarigione.

Ciao e una buona Santa Palmata Domenica al tuo ed al cuore dei tuoi cari.

Il Massimo ha detto...

Raffaele ti assicuro che ne farei volentieri a meno.
Ti auguro una Santa Pasqua.

zebrabianconera10 ha detto...

Come ripete spesso Beppe Grillo: "Loro sono nostri DIPENDENTI!".
E' che ce lo dimentichiamo sempre...
Sono passato per farti un saluto ed augurarti buona settimana.
Ciao!!!

Ps: fischi che Parma... ;-)

Il Massimo ha detto...

@ Zebra - e se lo dimenticano anche loro!
Fischiola che Parma ma in B gra-
zie all'Inter.

Guernica ha detto...

A parte un forte spavento sto bene. Solo molta tristezza.
Grazie per l'interesse Massimo!

Il Massimo ha detto...

@ Guernica - Sono solidale con voi. E' una tragedia immensa quella che vi ha colpito.

Pino il frù-frù ha detto...

Ciao dolcissimo: buon lunedì sera.
un bacione

Anonimo ha detto...

Ma chi pagherà i costi della nuova operazione raccolta rifiuti?
Cosa si farà per recuperare i danni
dalla M.eco ...ioni.

Pupottina ha detto...

Quello che è successo in Abruzzo fa stare male tutti.
La settimana scorsa, quando era a lavoro, mio marito ha avvertito il terremoto per un paio di volte. Anche lì si sono spaventati, ma non ci sono stati danni né feriti. Dove ero io invece niente.
Rispetto all'Abruzzo siamo molto distanti. Non posso che sperare che gli aiuti in Abruzzo arrivino copiosi e riescano a dare un po' di conforto.

Pupottina ha detto...

Ben vengano le cose semplici!

JANAS ha detto...

Il terremoto qui da noi ha solo fatto ballare un po i letti e vibrare le finestre...niente a che vedere con la disgrazia che ha colpito la gente in Abruzzo!
ciao Massimo ;)

Il Massimo ha detto...

Siccome su Facebook alcni romani asseriscono di avere avuto paura e la tv
diceva che c'erano danni alle terme di Caracalla, mi sono permesso di interessarmi.

Marianna ha detto...

l presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi chiede che vengano sospese le donazioni di sangue. Invece servono coperte, vestiti, pannolini, latte in polvere, casse d'acqua e tutti i beni di prima necessità.Verranno raccolti da "Fare ambiente", Roma, in Via Nazionale, 243,tel. 06 48029924.Mentre sul sito http://www.modavi.it tutte le istruzioni per far parte delle squadre di soccorso in Abruzzo. AGGIORNATE IL VS STATO.

---------------------------------------------------------------------------------------


EMERGENZA TERREMOTO: NUMERI E LINK (DIFFONDETE IL PIU' POSSIBILE)


Per offrire disponibilità di alloggio: l’UDU sta cercando posti letto telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it

Per volontari da tutta Italia: telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201

Per volontari da Pescara: telefonare al Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara 085.2057627


Per fare donazioni: Raccolta fondi Croce Rossa Italiana:
Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso BNL - roma, intestato a CRI, codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020, causale: pro terremoto Abruzzo;
Conto corrente postale n. 300004 intestato a CRI causale: pro terremoto Abruzzo;
Versamenti on line sul sito: http://www.cri.it/donazioni.html

Per enti locali e associazioni di volontariato, comitati, gruppi organizzati: è possibile attivarsi da subito con i corpi locali di protezione civile, con la associazioni prendendo contatti con i coordinamenti regionali, c’è bisogno di medici, tende, coperte, cibo e supporto logistico. Per informarsi: Dipartimento della Protezione Civile 06.68201

Il Massimo ha detto...

Brava Marianna.

contesoccorritore ha detto...

Sembra quasi un segnale che vuole stimolare la nostra coscienza, questo rintocco sinistro che ha suscitato sgomento in tutta la nostra penisola...La sofferenza, spesso, è lontana dagli schermi della tivù, e il suo posto è preso dai reality che hanno degli pseudo v.i.p. come protagonisti delle farse scritte su un copione!
Nella catastrofe dell'altra notte c'è un vero e proprio calvario che porta uomini, donne e bambini a condurre una marcia forzata senza scarpe, senza vestiti, senza più lacrime per piangere, senza persone care con cui continuare la vita di sempre! E' allora che l'abbraccio dell'altra parte dell'italia trova atti meritevoli, trova preghiere rivolte a quel Dio che scatena i movimenti del cielo e della terra...E con questi abbracci chiamati condivisione potremo continuare, durante l'anno, a dimostrare a tanti fratelli sconosciuti la nostra volontà di farci prossimi con chi è nel bisogno...una gara di solidarietà che ci farà riempire l'animo di serenità e di gioia!
E' difficile essere lontano, per un Volontario soccorritore come chi scrive, da quei campi, da quelle tende che vengono montate piano, da quei bambini che trovano il sorriso prendere il posto del sole...ma penso che verrà il momento in cui, per un cambio di ruolo, la presenza ci sarà al loro fianco, presenza discreta senza troppe parole, magari condividendo le lacrime...! L'importante è averli nel cuore...mentre la seconda notte osserva il loro giaciglio e qualche cuore, sotto i detriti, attende una mano battendo sempre più piano.
Paolo

Il Massimo ha detto...

Paolo hai descritto con parole giuste il dramma vissuto dal popolo abruzzese e contestualmente hai ricordato che ci si dona agli altri nascondendosi. Chi si mette in mostra è già stato pagato da Lassù e la sua beneficenza vale zero.

Il Massimo ha detto...

Per gli anonimi.
Come ho già scritto più volte i commenti con offese dirette li cancello sempre sia che riguardin me, sia che riguardino altri.
Al "Il tuo caro amico" dico: credo di non avere mai scritto "caro". In ogni caso a che serve offendere?
A "Il Pino Fru Fru" dico; accetto le battute ilari se rivolte a me. In questo modo hai sbeffeggiato un commentatore che non c'entrava con nostre eventuali diatribe e si rivolge in quel modo a tutti. Mi hai sempre richiamato all'ordine dal tuo e dal mio blog se uscivo un centimetro dalle righe.
Adesso che fai, cadi di stile e mi ripaghi con moneta peggiore.
.
Pur conoscendo le vostre identità, non serbo rancore per nessuno.

frufrupina ha detto...

Carissimo Amico mio...scusa l'ora...ma stavo diffondendo l'iniziativa della cara Marianna...ma ho già notato che l'ha già fatto lei qui da te...sono desolata per questi commenti sciocchi che gli anonimi si divertono nel farti...non ti abbatere,sei una persona con tanto di cappello...con inteligenza molto superiore a certe cose...bravo.Continua così a testa alta.Un abraccio forte.

frufrupina ha detto...

E VOLEVO AGGIUNGERE :AL PINO FRU.FRU.che ha preso nome da me...la Vita è una ruota che gira...oggi a me domani a te...vedrai...il sasso che butti ti ritorna 10 volte indietro.Che Dio ti benedica.

Pupottina ha detto...

su facebook ci sono ancora ma per seguire il blog ho sempre poco tempo per passarci....

buon mercoledi

Il Massimo ha detto...

Grazie Pina e mi scuso con te per lo scorretto comportamento del commentatore.
.
E' arrivata una mail del comune che la raccolta rifiuti avverrà la mattina.
Meglio tardi che mai.
Però ..................................
sono ben altre le cose che vogliamo sapere
dal comune circa questo groviglio ecologico, anche rispetto ai costi.

frufrupina ha detto...

Ciao carissimo Massimo,non hai nulla da scusarti...anzi.Ci sono cose più importanti adesso a cui pensare amico caro,ed è quello di questa povera gente...se la gente invece di stare a scrivere cretinate o di stare offendere il prossimo si fermasse un'istante...solo un 'istante a riflettere...forse forse si renderebbe un pò conto...Ti abbraccio forte serena serata.

Francio Mc Lintock#5 ha detto...

ciao Max,son stato un po assente ultimamente,anche un bel viaggio in Uk son riuscito a farmi!
Un saluto,il Francio;)

Il Massimo ha detto...

Bentornato Francio e complimenti per l'ottimo pareggio con il Villareal.
A presto.

Guernica ha detto...

Passo da te per lasciarti i più cari auguri di una buona Pasqua per te e famiglia.
Qui non so che Pasqua sarà,però Massimo con profonda tristezza si va avanti in qualche modo.
Chiudo il blog per qualche giorno.
A presto!Un abbraccio.

Il Massimo ha detto...

Prenditi il tempo che ritieni necessario.
Il nostro cuore è con te e tutti i tuoi conterranei. Ciao e buona Pasqua.

Pupottina ha detto...

grazie Massimo
auguri anche a te

sospendo ancora per un po'...
non ha senso in questo momento continuare un blog frivolo come il mio.....
ritorno in pausa sino al 20 aprile credo....
un abbraccio

Anonimo ha detto...

Oggi sono tornato sul sito del comune.

Nella parte centrale si legge : "LA RACCOLTA (ESCLUSO L'UMIDO) DAL 6 APRILE 2009
AVVERRA' NELLE PRIME ORE DEL MATTINO"
Con tanto di foto esplicativa.

Sul Cittadino la Lega chiede le dimissioni dell'assessore.

Insisto sulla mancanza di comunicazione e chiarezza.
Lo voglio fare non criticando a spada tratta o filosofeggiando sui massimi sistemi ma esponendo alcune idee (oltre alle critiche)

1) Occorre che vengano resi pubblici, come dovrebbero essere già naturalmente, i motivi che hanno portato al mancato rinnovo dell'appalto e al disastro che le operazioni successive ci hanno portato.

2) Occorrerebbe sapere il perchè sono stati variati i giorni di raccolta, quali sono le valutazioni fatte e quali benefici che tali variazioni avrebbero dovuto portare. Sono stati valutati a posteriori gli effetti portati da tale cambio ? Sembra una questione di poco conto ma la riuscita di una buona e agevole (per i cittadini) raccolta differenziata dipende anche da questi particolari.

3) La comunicazione del comune su questo e sui altri argomenti non può basarsi sugli articoli che il Cittadino pubblica. Occorre trovare un modo più diretto, più completo e meno "giornalistico" di portare le informazioni ai cittadini.

4) Il sito del comune deve essere un punto di riferimento nell'era della comunicazione globale e digitale. Ora è una raccolta di informazioni vecchie e pure graficamente brutte.
Non ci si nasconda dietro un dito.
La frase pubblicata sulla raccolta rifiuti è paragonabile ad una boutade, non merita ulteriore commento.
Si guardino i siti dei comuni vicini e se ne traggano spunti e idee.
Le informazioni devono essere aggiornate giornalmente e devono evitare telefonate, visite al comune e altre perdite di tempo.
Alcuni suggerimenti concreti e circostanziati all'attuale.
a) Vengano pubblicate giornalmente le comunicazioni che i vari uffici e servizi comunali devono dare ai cittadini
b) Venga aperta una sezione dedicata alla gestione rifiuti e alla raccolta differenziata in cui vengono esposti chiaramente giorni e orari di raccolta. Vengano esposte le giornate e gli orari di apertura della piazzola ecologica e cosa si può portare.
c) Venga messa online una ricerca che indicando un prodotto/rifiuto indichi le modalità e tutti i dati necessari per il corretto smaltimento. (Es. Indico Pile esaurite e mi viene comunicato cosa fare e quando posso farlo)
d) Vengano esposti i dati della raccolta e denunciati i casi critici (es. Via Garibaldi) e cosa viene fatto per arginare tali problematiche.

Il comune faccia al meglio la sua parte senza sprechi e sterili e grottesche polemiche. Fatto ciò concordo che sul fatto che la riuscita di una buona raccolta differenziata sta nelle mani, nelle teste e nel senso civico di tutti i cittadini.

Un saluto a tutti i barasini

Luigina ha detto...

Ciao Massimo ti rinnovo i miei complimenti per il tuo impegno politico/sociale dal tuo blog.

La penso come te sull'acqua che deve restare un bene di tutti e non gestito da privati. Purtroppo anche nella mia città sta avvenendo la stessa cosa. Ti auguro anche qua un serena Pasqua con un brindisi virtuale anche con i vini di Franciacorta che non sono niente male

frufrupina ha detto...

Caro Massimo volevo farti i miei sinceri auguri della Santa Pasqua.Un abbraccio.

Alessandra ha detto...

ciao Max!!!!!!
tanti cari auguri di Buona Pasqua, a te e ai tuoi affetti!

Un abbraccio
Alessandra

chicchina ha detto...

Ciao,Massimo ti lascio un saluto e ti auguro una Pasqua serena.Va meglio con la gamba?.

Il Massimo ha detto...

Luigina, ottimi i vini di Fanciacorta.
Pina. Alessandra, Chicchina grazie.
Ho tolto il gesso ma il percorso non è finito.

Bruno ha detto...

Grazie mille...
ricambio gli auguri....buona pasqua...un abbraccio

solopoesie ha detto...

MASSIMO
Non avere paura
quando aprirai
il tuo uovo di
pasqua, uscira un pulcino che ti augura salute, amore e serenita´!
BUONA PASQUA A TE E FAMIGLIA

LINA

Gabry in blog Belella ha detto...

Grazie per la visita e Auguri Massimo per questa Pasqua un pò triste con la speranza che possa essere una rinascita specialmente per i terremotati abruzzesi.

Il Massimo ha detto...

Gabry - Stavolta credo che la vicinanza ai meno fortunati si protrarrà nel tempo.
.
RAFFAELE - Auguri di una Santa Pasqua.

Janas ha detto...

Massimo, sono passata per chiederti della gamba... ma ho letto che hai tolto il gesso. Finalmente.
Allora auguri di buona guarigione. Ma ora mica dovrai fare anche fisioterapia? Mammamia... abbi pazienza che tutto si risolve!
E poi sono passata per augurarti un sereno Venerdì Santo.
Ci vogliono davvero tanta Pace e Serenità, per tutti.
Ciao Massimo, a presto

Il Massimo ha detto...

Grazie Janas. Sono allenato e so farla anche da solo la fisioterapia. Questa è un'inezia rispetto alla precedente disavventura. Ma ci vorrà tempo, lo so.

la bislacca ha detto...

Tanti auguri di buona Pasqua, Il Massimo.

Il Massimo ha detto...

Grazie Bisla.

Alessandra ha detto...

capperi Max via il gesso? evvai! che bel regalo di Pasqua!
grazie 1000 per le tue parole da me.

Ale

Il Massimo ha detto...

Via il gesso ma sono sempre fermo.
ao Ale.

contesoccorritore ha detto...

BUONA PASQUA 2009, CARI AMICI !

E’ una settimana di tristezza per la nostra Italia che osserva, nel venerdi di Passione,
tantissimi corpi allineati sulla fredda e nuda terra, con le bianche bare collocate con cura
sul grembo di quelle madri che, fino all’ultimo respiro, hanno tentato di proteggere i loro angeli…

E’ una settimana di riflessione per il nostro popolo orgoglioso, che fa’ a gara per portare
il suo aiuto a fratelli e sorelle dal nome sconosciuto, desideroso di rendersi partecipe
del messaggio di Pace e Condivisione scritto in ogni animo disponibile all’Amore…

E’ una settimana in cui anche la primavera pare attendere il maggior calore
di quei raggi amici da sempre del mondo, donati dal Creatore di lassù e compagni
del risveglio, dolci carezze che aiutano la terra a rinforzare la natura con umiltà…

E’ una settimana in cui rovine polverose racchiudono echi di pianti e richiami
lanciati con un sussurro colmo di speranza, cercando di trovare nelle nuvole di lassù
uno spazio entro cui far filtrare raggi di sole e di gioia, aliti di vita per i propri cari…

E’ un mistero questa vita che, come un seme, muore per portare frutto e poi risorge
in un’altra vita nel mondo dove l’anima assume sembianze umane, regno di Pace
dove mai e poi mai potranno esserci tristezza, odio, sconforto, oppressione, solitudine…

E’ un mistero d’Amore quel calvario di un uomo morto e poi risorto per redimere
il freddo peccato commesso dall’umanità sin dalla sua Creazione, sublime offerta
del Padre buono di lassù latore della carità, dell’umiltà, della maternità e della pace…

E’ un abbraccio colmo di tenerezza quello che Gesù rivolge a chi trova il suo sepolcro
vuoto con l’ingresso spalancato e, incredulo, si sente abbandonato in pochi istanti
destinato a peregrinare sui sentieri del mondo senza una guida forte e sicura…

E’ una S.Pasqua ben difficile da dimenticare, questa ammantata di tristezza,
ma dalle rovine nuove fondamenta si potranno ricostruire, ben radicate nella terra,
mentre altri grembi culleranno nuove creature, “Angeli” simili ai nuovi volati lassù…

E’ la Pasqua del Signore…AUGURI a VOI ed a chi caro al Vostro CUORE!

Paolo Olivari

Il Massimo ha detto...

Grazie Paolo.

Nicolanondoc ha detto...

Cambiare "rotta" oppure invertire la "rotta"...questo è l'enigma :-)
Noi dell'isola ricambiamo gli auguri a te....ed all'universo.
A presto MAX :-)

Il Massimo ha detto...

Nicola dipende. Se è quella giusta è meglio mantenerla.

Marianna ha detto...

buona e serena pasqua a te e famiglia ciao

riri ha detto...

Ciao Massimo, tanti auguri di buona pasqua anche a te ed al mondo che ci crede..ed anche a chi non crede, che prima o poi si ricrede:-)

Pupottina ha detto...

eccomi in anticipo perché non credo di farcela domani ...buona pasqua

zebrabianconera10 ha detto...

Ti faccio i miei Auguri di buona Pasqua.
Un abbraccio

Il Massimo ha detto...

Grazie Zebra ed incrocio le dita per stasera.

Calliope ha detto...

Una serena Pasqua di Resurrezione a te e famiglia nel nome del Signore, via verità vita.
Un abbraccio.

Il Massimo ha detto...

Grazie Calliope.

Dual ha detto...

Un saluto ed un augurio di buona Pasqua!

Il Massimo ha detto...

Grazie Dual.

marisgutta ha detto...

Ah!...ma oggi è pasqua? Allora buona pasqua.
(mi sono svegliata male.....)

Il Massimo ha detto...

Mi dispiace Maris, poi andrà meglio.

stella ha detto...

Augurissimi a tutta la famiglia.

Il Massimo ha detto...

Grazie Stella.

Janas ha detto...

Un saluto veloce, ma sempre sincero!
Buona Pasqua per te e famiglia.
Ciaociao e cucù a tutti.

Il Massimo ha detto...

Grazie per la velocità.

JANAS ha detto...

sai che non sono credente...ma l'augurio che tu trascorra delle buone feste, non ha niente a che vedere con la fede...ciao Massimo! :)

ps...che è accaduto alla tua gamba?
ora vado ad indagare..

Il Massimo ha detto...

Ciao janas. Mi sono rotto i malleolo, un'inezia. Ci ho fatto il callo, una più una meno.

solopoesie ha detto...

CIAO!! Massimo

Prima di spegnere il computer sono passata da te per darti la buona notte e per dirti grazie di essere passata da me!!
BUONA NOTTE A DOMANI ..LINA

Il Massimo ha detto...

Prego, buona notte.