I politici mi amano

sabato 14 novembre 2009

Da Roma un amico scrive così ...

Non è facile scrivere qualcosa, ma il pensiero corre veloce alla famiglia colpita da questa tragedia e inevitabilmente si pensa ai propri figli, ai pericoli che corrono ogi giorno...al fatto che potrebbe capitare ad ognuno di noi...e il dolore si addensa nel cuore, si fa pesante e scende nello stomaco, nell'addome, come un pugno forte ricevuto da un nemico invisibile che sta intorno a noi e dal quale non sappiamo difenderci! Claudio, non ti ho mai conosciuto ma rappresenti un figlio, il figlio di un padre che soffre e con lui mi unisco a tutte le famiglie che soffrono! Oggi mi era venuta in mente una poesia di Pascoli, Notte di Neve, ...Ciò che Pascoli vuole comunicare è la voglia di pace che è racchiusa nel suo animo e per simboleggiare tale sentimento il poeta adopera la figura della “neve”, tale sentimento secondo lui può essere esaudito solo attraverso la morte come pace assoluta. Claudio ora riposa nella Pace e preghiamolo affinché ne possiamo avere un po' anche noi qui in questa terra, i suoi genitori, i suoi amici coloro che l'hanno avuto vicino!
Ciao Claudio...

22 Commenti:

  • Mauro ti ringrazio a nome di tutte le famiglie colpite da questi tragici eventi, ciao.

    Di Blogger Il Massimo, Alle 14 novembre 2009 19:16  

  • Molto toccante.

    Un abbraccio

    Di Blogger Kylie, Alle 15 novembre 2009 09:48  

  • non lo so dove si finisce quando si muore..suppongo che diventiamo altro!
    Di fronte a quest'ombra che ci accompagna e che chiamiamo morte, restiamo sempre disorientati..
    ci sorprende..
    sorprende le persone che più amiamo..
    ci sottrae
    e sottrae a noi le persone più care...
    lascia vuoti incolmabili...
    e allora l'unica cosa che può esserci di conforto è che il bene,i momenti vissuti, quello che la persona scomparsa ci ha regalato, il gesto, la parola d'amore il sorriso...quelli restano intoccabili nella memoria..nessuna morte può portarli via!
    penso che Claudio sia li..nel cuore di ogni persona che ha amato e da cui è stato amato...
    per il resto continuiamo a viaggiare con quest'ombra al nostro fianco..
    dovrebbe esserci di monito..

    Di Blogger JANAS, Alle 15 novembre 2009 12:47  

  • basta un soffio, una piccolo attimo e tutto viene modificato, cambiato, travolto, girato. Ma tutto rimane dentro: ogni piccolo attimo vissuto insieme, tutti i piccoli istanti che hanno composto la quotidianità. ti abbraccio
    Alessandra

    Di Blogger Alessandra, Alle 15 novembre 2009 14:34  

  • Caro Massimo dice bene il tuo amico Mauro...
    nessuno è immune da simili tragedie e fa male il cuore al solo pensiero...
    è terrificante, è un dolore indicibile.
    Ho letto adesso qualcosa su internet su un giornale che ha scritto dell'incidente...
    un caro ragazzo...

    Ciao Massimo.

    Di Blogger Calliope, Alle 15 novembre 2009 18:51  

  • Parole molto toccanti...difficile aggiungere qualcosa!

    Di Blogger Suysan, Alle 15 novembre 2009 19:16  

  • condivido, non è nemmeno facile far capire ai ragazzi quanto sei in pensiero quando girano per le strade specie se con il motorino, loro si sentono invincibili, ma poi mi dico che è meglio essere fatalisti altrimenti non si vive più, (il mio mantra è che in famiglia abbiamo già dato con la morte del loro padre e spero quindi in un Dio misericordioso)

    Di Blogger zefirina, Alle 16 novembre 2009 12:30  

  • Parole toccanti. Difficile dire qualcosa di fronte a queste tragedie. :(
    Un salutone

    Di Blogger Memole, Alle 16 novembre 2009 16:36  

  • Non ci sono molte parole per commentare caro Massimo...

    Di Blogger Guernica, Alle 17 novembre 2009 14:04  

  • Sto leggendo e non posso che condividere le parole di cordoglio e di vicinanza alla famiglia e alle tante famiglie che sono toccate da simili tragedie.Tanto affetto dimostrato da amici come te e tanta sensibilità possono aiutare chi rimane,ma il vuoto è difficile colmarlo.
    Ciao Massimo.

    Di Blogger chicchina, Alle 17 novembre 2009 22:19  

  • è davvero molto toccante!!!

    Di Blogger Pupottina, Alle 18 novembre 2009 08:27  

  • buon giovedì ^___________^

    Di Blogger Pupottina, Alle 19 novembre 2009 12:14  

  • grazie! :-)

    Di Blogger Alessandra, Alle 19 novembre 2009 14:02  

  • ringrazio tutti a nome del Dutuuuuuur che mi ha commentato ...
    domani sarà nostro ospite qui nel milanese con la campagna ...
    grande uomo e grande Dottore ...
    Viva Roma, viva Milano, viva Rieti e viva Sant'Angelo Lodigiano ed il Contesoccorritore ...

    Di Blogger Il Massimo, Alle 19 novembre 2009 15:09  

  • era compagna! capita

    Di Blogger Il Massimo, Alle 19 novembre 2009 15:10  

  • sei tremendo!
    sì lo sei ... non negare!
    ^__^

    buon week end!
    ale (io lavoro e poi chissà! partitina? ma sììì copertina, sciarpa al collo, guanti e birra! Forza DiavoliRossi!)

    Di Blogger Alessandra, Alle 20 novembre 2009 18:14  

  • Io arrivo per il terzo tempo!
    Lo so che sono tre ed anche quattromendo!

    Di Blogger Il Massimo, Alle 20 novembre 2009 18:31  

  • Un abbraccio a Mauro.

    Di Blogger stella, Alle 20 novembre 2009 20:35  

  • ed anche a Simona!|

    Di Blogger Il Massimo, Alle 20 novembre 2009 23:02  

  • Grazie Mauro
    e
    Grazie a Massimo per averla pubblicata,
    ma le Famiglie non sono piu' tali
    e il dolore regna sovrano...

    Vi abbraccio
    Ornella

    Di Blogger Tua madre Ornella, Alle 21 novembre 2009 23:56  

  • salamelle e birra ... solo perchè ho dimenticato a casa i guanti!!!
    abbiamo vinto in modo vergognoso e un po' me ne dispiace ... 71 a 0 !!! un po' troppo per una abituata a prenderli questi risultati.

    ciao Ale

    Di Blogger Alessandra, Alle 22 novembre 2009 19:37  

  • a me questi risultati non piacciono in nessun campo perchè significa che non c'è stata competizione
    spero che almeno il terzo tempo lo abbiano vinto loro!

    Di Blogger Il Massimo, Alle 22 novembre 2009 20:43  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<< Home page